Il Festival delle Stelle omaggia Vasco Rossi – Tempo Stretto

Autore: Veronica Carrozza



Lunedì 26 luglio al BlueSky omaggio al Rocker con i Collettivo Kom. Giovedì 29 altro appuntamento col cantautore siciliano Gabriele Papalia

Settimana all’insegna della celebrazione della grande musica italiana quella in programma al Festival delle Stelle: lunedì 26 luglio al BlueSky una serata dedicata a Vasco Rossi, che proprio a Messina è stato più volte in concerto negli anni scorsi, e la tribute band “Collettivo Kom” gli renderà omaggio interpretando i pezzi più famosi. Il gruppo, composto da Umberto Bonasera (voce), David Cuppari (batteria), Giuseppe Donnici (tastiere e synth), Giuseppe La Scala (basso), Daniele Galletta (chitarra), Dario Mangano (chitarra) e Noemi Bonasera (cori) proporrà un repertorio ampio ed eterogeneo con “poesie” appartenenti alle varie stagioni artistiche del Rocker: da “Brava Giulia” a “Vita spericolata”, da “Albachiara” ad “Un senso” a tantissime altre che sono entrate nel cuore di tutti noi.

Festival delle Stelle, Collettivo Kom

Gabriele Papalia in scena il 29 luglio

Si prosegue con la musica anche giovedì 29 luglio: sarà la volta del giovane cantautore messinese Gabriele Papalia, pronto a suonare la sua amata chitarra per un concerto unplugged in cui canterà suoi brani, tra cui “Sono siciliano” che dà il titolo all’ultimo album, e cover di importanti artisti italiani. Papalia, classe ‘88, è laureato in “Scienze e Tecnologie delle Arti Figurative, della Musica e dello Spettacolo” con una tesi dedicata alla sua grande passione, “Il cantautorato Italiano come forma d’arte nella musica popolare”; consegue anche la laurea specialistica con 110 e lode in “Musicologia”. Si è esibito tra Roma e la Sicilia conoscendo varie personalità musicali tra cui Pino Daniele, il maestro Beppe Vessicchio, Silvia Mezzanotte, Rocco Hunt; ha duettato con Ermal Meta. Con “Sono Siciliano” raggiunge la semifinale nazionale di Sanremo 2018.

Festival delle Stelle, Gabriele Papalia

Il Festival delle Stelle, che ha già ospitato a Messina nelle scorse settimane, i Kunsertu, la storia dei Matia Bazar con Carlo Marrale e Silvia Mezzanotte, il comico Roberto Lipari, il chitarrista Gianluca Rando con Carla Andaloro, il cantautore Delvento, è promosso dagli imprenditori Salvatore Palmeri e Damiano Gentile, in stretta collaborazione con Sacha Cardile e Alberto Bernava. “Live Show Must Go On” è lo slogan, particolarmente apprezzato dal pubblico che ha seguito gli eventi al “BlueSky” con voglia di ricominciare a incontrarsi dal vivo e tornare alla vita normale, dopo i numerosi lockdown, nel rispetto delle regole. A presentare le serate, con inizio alle ore 21, e curare la direzione artistica il giornalista Massimiliano Cavaleri.

Articoli correlati



FONTE

You may also like

Scrivi un commento

Messenger icon
Invia Messaggio tramite la tua App